«Riverso»

Con piacere segnaliamo ai lettori un sito che ormai ha un’età matura abbastanza da non poterlo prendere sottogamba: dichiara di occuparsi di poesia. Sì, esatto.
Si chiama «Riverso».

itdo-cb-cover

Il sito, si legge nel Manifesto, «si propone di raccogliere versi, recensioni, segnalazioni, traduzioni che riguardano per lo più la poesia e i poeti contemporanei. A questa versione online, speriamo di potere affiancare delle uscite cartacee periodiche, che riportino il meglio di quanto riempirà questo sito».
Quasi un anno fa Pietro Ingallina, uno dei fondatori di Riverso, scriveva parole di elogio per la nostra collana «Ellissi», definendola qualcosa di più discolo. Parole che ci fanno onore e delle quali ringraziamo Riverso.

«Lo stupore e la scoperta del mondo» di Livio Marchese

Lo stupore e la scoperta del mondo. Straub-Huillet incontrano Pavese
di Livio Marchese
Ellissi n. 6
Direttore di collana: Cateno Tempio
Villaggio Maori 2016

ellissi-marchese

Siamo lietissimi di annunciarvi che è uscito un nuovo libro della nostra collana, il sesto, scritto da Livio Marchese. È un saggio sul cinema come fonte di stupore per uno sguardo sul mondo. La prima parte è una vertiginosa prospettiva teorica sul cinema tout court; la seconda parte si concentra sulle opere di Straub-Huillet, in particolare quelle ispirate da Cesare Pavese. Un libro per appassionati di cinema, di filosofia e per chiunque voglia ancora riscoprire la meraviglia con cui si può guardare al mondo.

Qui è possibile acquistare il volume.

«Nel 1978 Jean-Marie Straub e Danièle Huillet “incontrano” Cesare Pavese. Il dialogo a distanza dà origine al film Dalla nube alla resistenza, frutto di una visione del mondo in netto contrasto con la logica del capitale. Un cinema anti-spettacolare, teso all’educazione dello spettatore e alla formazione di coscienze critiche che riescano ancora a stupirsi di fronte allo “splendore del vero”. Questo libro traccia le coordinate storiche, filosofiche, etiche ed estetiche di questo incontro. In contrapposizione alla nuova barbarie novecentesca, caratterizzata da una violenza sempre più sfrenata dell’uomo sulla natura, lo sguardo empedocleo di Straub-Huillet incarna l’estrema espressione di quello stupore che rappresenta l’atteggiamento “aurorale” dell’uomo nei confronti del mo»ndo.»

» Presentazione del libro: 10 febbraio 2016 presso la sede dell’editore.

«Omofobia, bullismo e linguaggio giovanile»

accolla

L’uso malato delle parole attiva un processo di “costruzione linguistica del diverso” e contribuisce a creare una realtà discriminatoria che danneggia l’intera società.

Il volume «Omofobia, bullismo e linguaggio giovanile» di Dario Accolla verrà presentato Venerdì 23 Ottobre alle 18:30 presso la libreria La casa del libro a Siracusa, in Via Maestranza, 20-22.
Il volume è nel catalogo Villaggio Maori, collana: «La Modesta».

Intervista a Cateno Tempio

Intervista a Cateno Tempio
A proposito di «Apocalissi e conversione»

di Antonella Passini

Apocalissi-singola-204x300
Read more

Feuerbach / Critica dell’«Anti-Hegel»

01_feuerbach_criticadell'antihegel
«Lo scritto di Feuerbach qui offerto in lingua italiana si delinea come una difesa della filosofia hegeliana non solo nella specifica risposta allo scritto di Carl Bachmann, ma come un’esposizione e difesa generale dei suoi principî. Prima d’ora, quest’opera di Feuerbach non risulta sia mai stata tradotta in alcuna lingua da quando ha visto la luce nel 1835. Si spera dunque di fornire così uno strumento in più a quei suoi studiosi e appassionati che finora si son dovuti rivolgere unicamente all’originale in lingua tedesca.»

Traduzione dal tedesco e introduzione di Achim Seiffarth e Silvia Micheletti
A cura di Davide Dell’Ombra

»» VME